Ricetta Biscotti Regina (Reginelle)

I biscotti Regina o Reginelle sono dei tipici biscotti palermitani, dall'aspetto potrebbero sembrare dei biscotti salati visto che sono totalmente ricoperti di semi di sesamo. A Palermo il sesamo è chiamato, in dialetto, "cimino" o "giuggiulena" motivo per cui sono vengono chiamati anche "biscotti cu ciminu o ca giuggiulena". Questi biscotti, facilmente reperibili in tutti i panifici palermitani, vengono spesso accompagnati con un buon bicchiere di vino marsala.
Biscotti Regina

Ingredienti

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
  • 500 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 200 gr di burro
  • 2 uova piccole
  • 1/2 bicchiere di latte
  • scorza di un limone
  • 250 gr. circa di sesamo

Procedimento

Prepariamo l'impasto dei biscotti ponendo in una ciotola lo zucchero, il burro, le uova e la scorza del limone. Aggiungete la farina e continuate a lavorare la pasta fin quando non diverrà consistente. Come tutti gli impasti di tipo frolla è necessario lavorarlo velocemente e farlo riposare avvolta nella pellicola. A questo punto prendete l'impasto e formate dei cilindri sottili dai quali ricavate dei bastoncini lunghi circa 5 cm. e passateli nel sesamo. Per fare aderire bene il sesamo potete spennellare i biscotti con un poco di latte oppure inumidite leggermente il sesamo con un poco d'acqua. Sistemate infine i biscotti su una teglia foderata con la carta forno e infornateli a 180° per circa 20 minuti.

Note: se volete potete sostituire il burro con lo strutto. Spesso si usa come agente lievitante l'ammoniaca per dolci, in questo caso diluite circa 4 gr. nel latte tiepido. Durante la cottura sentirete un forte odore di ammoniaca, odore che andrà via non appena i biscotti saranno diventati freddi.

Buon Appetito!

Scrivi un commento