Ricetta Gelo di Anguria

Il gelo di anguria, un dolce leggero, fresco e soprattutto facile da preparare, è un valido sostituto della granita o del gelato. Il gelo di "mellone" come viene comunemente chiamato a Palermo viene consumato da solo oppure come confettura per farcire le crostate.
Gelo di Anguria

Ingredienti (4 persone)

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
  • 1 lt di succo di anguria
  • 90 gr di amido di mais
  • 100 gr di zucchero
  • gocce di cioccolato
  • granella di pistacchio

Procedimento

Prendete l'anguria e tagliate la polpa a pezzettini, ripulitela da eventuali semi e frullatela con un mixer o frullatore fino ad ottenere il succo. Tramite un setaccio ripulite il succo in modo che non ci siano pezzi interi. Zuccherate il succo, nella ricetta ho messo 100 gr di zucchero, la quantità può variare a seconda della dolcezza dell’anguria e del vostro gusto, di conseguenza regolate eventualmente a vostro piacimento la quantità. Sciogliete l'amido nel succo di anguria avendo cura di non lasciare grumi, portate a fuoco medio il tutto ad ebollizione. Quando il composto avrà avrà raggiungo la consistenza di un budino toglietelo dal fuoco e lasciate intiepidire, aggiungete le gocce di cioccolato, mescolate e versate il tutto in coppette monoporzione oppure in un unico contenitore. Lasciate raffreddare il gelo in frigo per alcune ore, successivamente sformare gli stampini e decorare con la granella di pistacchio.

Note: la ricetta prevede qualche goccia di essenza di gelsomino, consideraato la non facile reperibilità è stata omessa dagli ingredienti.

Buon Appetito!

Scrivi un commento