Ricetta Pasta con i Broccoli Arriminati

La pasta con i broccoli arriminati è un classico della cucina palermitana, "arriminare" in palermitano significa mescolare. Esiste anche una variante al forno, nello specifico bisogna seguire lo stesso procedimento, lasciando la pasta più al dente, versarla in una teglia precedentemente oleata e spolverata di pangrattato tostato, in palermitano "muddica atturrata". Cospargere sulla pasta il pangrattato e infornare per circa 10 minuti in forno a 180°.
Pasta con i Broccoli Arriminati

Ingredienti (4 persone)

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 25 min 40 min
  • 600 gr di cavolfiore (broccolo)
  • 360 gr di rigatoni
  • 50 gr di uvetta e pinoli
  • 1/2 cipolla
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • pangrattato

Procedimento

Per preparare la pasta con i broccoli arriminati è necessario lavare bene il cavolfiore tenendolo per un paio di minuti in acqua fredda. Tagliate il broccolo a ciuffetti e lessatelo al dente in acqua salata, tenete da parte la pentola con l'acqua una volta terminata la cottura. Grattuggiate mezza cipolla e fatela rosolare nell'olio extra vergine d'oliva, non appena si è dorata aggiungete i pinoli, l'uvetta precedentemente ammollata in acqua e il broccolo lessato. Fate soffriggere per qualche minuto, aggiungete un mestolo di acqua di cottura del broccolo ed un cucchiaio di concentrato di pomodoro. Abbassate la fiamma e fate amalgamare tutti gli ingredienti per una decina di minuti aggiunstando di sale e pepe. A parte mettete sul fuoco un padellino con il pangrattato e fatelo tostare, quando sarà ben dorato toglietelo dal fuoco e mescolate con un cucchiaio di olio d'oliva. Cucinate al dente la pasta nell'acqua di cottura del broccolo, scolatela e mescolatela bene con qualche cucchiaiata di condimento.
Servite la pasta aggiungendo un po di condimento direttamenete sul piatto, spolverate infine un po di pangrattato precedentemente tostato.

Note: generalmente il formato di pasta utilizzato è il bucatino, inoltre spesso per rendere ancora più gustoso il piatto si aggiungono le acchiughe. In questo caso basta scioglierle nell'olio con la cipolla.

Buon Appetito!

Scrivi un commento